fuoriuscita di sangue dal pene - Consulto Prostatiti, HPV, Condilomi

Andrologia & Benessere

Prostatiti, HPV, Condilomi

fuoriuscita di sangue dal pene

08/11/2011
Nickname - Lucio

Gentile Dottore,

in questi ultimi giorni mi è capitato per due volte di vedere uscire alcune gocce di sangue dal pene, subito dopo l'eiaculazione. Il sangue non era mischiato al liquido spermatico, ed era di colore rosso vivo. Una cosa simile mi era capitata nel maggio scorso, ma non gli diedi importanza perchè non si era più ripetuta.

Inoltre, questa mattina, ho notato anche la fuoriuscita di un liquido giallastro e denso, credo sia pus. Avverto una sensazione di lieve bruciore alla punta del pene, all'interno.

All'inizio di quest'anno aveva avuto fuoriuscite di pus analoghe (senza sangue però) e mi ero rivolto ad un andrologo che, diagnosticatami un'uretrite, mi sottopose a terapia antibiotica che fece scomparire il problema. 

E' possibile che l'infezione in quel caso non sia stata del tutto debellata e che abbia perdurato nei mesi fino a riemergere in questi giorni? Di che tipo di infezione può trattarsi? Quali visite mi consiglia per risolvere il problema?

La ringrazio e le porgo i miei saluti.

Nickname - Dott. G. Maio

Gentile Lucio,

è probabile che si sia ripetuta, escluderei che sia persistita in maniera silente. La presenza del sangue generalmente in questi casi non è particolarmente influente. C'è da escludere inoltre che possa essere presente una prostatite e questo lo si capisce bene con la visita.

Cordaili saluti

Dott G MAIO

PRECEDENTE - SUCCESSIVO
Torna alla lista dei consulti per la sezione Prostatiti, HPV, Condilomi

SITI DI APPROFONDIMENTO: INDURATIO PENIS - ANDROLOGIA - FIMOSI - FRENULO - VARICOCELE - VASECTOMIA

Powered by Internetimage.it [Web Agency] | Copyright 2012 Dott. Giuseppe Maio - note legali