Vasectomia Tecniche di Operazione

Andrologia & Benessere

HOME > Vasectomia > Argomenti Andrologici > Vasectomia Intervento

Vasectomia Intervento

Tecniche Operatorie
Vasectomia intervento

Si seziona il deferente, si chiudono i 2 monconi coagulandone il lume per un tratto di 0,8-1cm su ciascun moncone oppure si legano i 2 monconi con laccio. Ciascun moncone viene avvolto dalla sua tunica avendo cura di tenere i due monconi in spazi separati in modo da ridurre il rischio di ricanalizzazione. Si chiude la cute con 1-2 punti riassorbibili. Una alternativa alla tecnica di incisione della cute con bisturi è la tecnica non scalpel (senza bisturi) in cui la pelle dello scroto viene aperta con una pinza a punte e viene estratto il deferente che verrà chiuso con una delle tecniche suddette.

L’intervento che Preferisco
è la tecnica che prevede la chiusura dei 2 monconi mediante cauterizzaione (chiusura dei 2 monconi per un tratto di 0,8-1cm coagulando l'interno del lume del deferente)  ciascun moncone viene poi avvolto dalla sua tunica  in modo  da separare gli spazi in cui vengono tenuti i 2 monconi e garantire maggior successo e ridurre il rischio di ricanalizzazione dei deferenti; un altro punto importante della tecnica è il rispetto dei vasi sanguigni del deferente per evitare un danno eccessivo del deferente. Tale tecnica dà risultati migliori rispetto alla tecnica di legatura semplice dei 2 monconi (Bibliografia 7,8).

Dopo quanto tempo dalla vasectomia  si diventa sterili: subito dopo l’intervento di vasectomi a nelle vie seminali ed in particolare nelle vescichette seminali sono presenti grandi quantità di spermatozoi che devono essere espulsi prima di ottenere la sterilizzazione si calcola che occorrano circa 15 ejaculazione per potere eliminare questi spermatozoi. In ogni caso è necessario avere 2 spermiogrammi che evidenziino l’assenza di spermatozoi prima di potere essere considerati sterili 

SITI DI APPROFONDIMENTO: ANDROLOGIA - VARICOCELE - VASECTOMIA

Powered by Internetimage.it [Web Agency] | Copyright 2012 Dott. Giuseppe Maio - note legali